Dipinti

L’arte e la cristalloterapia unite per creare opere uniche, dove il mondo del colore, la sua energia ed espressività, si incontra con l’energia dei cristalli, alla ricerca di un’armonia visiva ed interiore.

I cristalli possiedono la capacità di interagire con l’ambiente che li circonda in modo costante ed armonico, rilasciando, sotto forma di energia, le “informazioni” da essi raccolte in migliaia di anni, tramite la terra, l’acqua, il fuoco, l’aria, l’esposizione agli influssi planetari.

Essi si formano nelle viscere della terra, in una meraviglia di forme e colori, e vengono usati da migliaia di anni da tutti i popoli del mondo (antichi Egizi, Indiani d’America, Maya, Aztechi e molti altri a tutte le latitudini) per scopi terapeutici e divinatori.

Ecco che questa miniera, questa fonte costante di benessere, si fonde con la cromoterapia, che prevede l’uso del colore come forma di energia, attiva a tutti i livelli del nostro essere; fisico, mentale, emozionale e spirituale (la percezione di un colore evoca una risposta specifica e complessa sia a livello fisiologico, sia a livello affettivo e ideativo).

L’azione dei colori sull’uomo è ormai riconosciuta.

I colori stessi del cristallo, uniti ai colori che dominano l’opera, interagiscono alla ricerca di un nuovo modo di concepire l’arte…un’arte che arreda, decora…ma anche un’arte che riempie un ambiente di energia positiva e benefica.